Oppure scegli il tuo Servizio Musicale preferito

Michael Lane – Runnin Away

Ci ha conquistati dal palco durante una delle date del tour promosso da Rocketta Booking; il musicista nato in Germania da Madre tedesca e padre americano è già stato nel nostro bel Paese la scorsa primavera, incantando ben 20 città d’Italia, dal Nord al Sud. Ora, Michael Lane, affiancato dalla sua band, dopo aver conquistato un posto nella scena tedesca, intende anche di occupare un posto nella scena discografica italiana grazie alla nostra Label e ci propone “Runnin Away” il primo singolo estratto dal suo secondo Album, “The Middle”, presto anche in versione italiana con tanto di Bonus Track!

 

«Si deve prendere la vita con semplicità e praticare la serenità se si vuol essere felici. Cerco sempre, nei miei concerti, di rallegrare la gente e seguire i loro cuori. È più importante di tutto concentrarsi su ciò che conta davvero: avere fiducia in sé stessi e nel futuro. Anche se sembra che a vincere siano solo coloro che sgomitano, alla fine è proprio l’opposto: solo chi resta fedele a ciò in cui crede e che ha ancora fiducia nell’animo umano può trovare la propria felicità.»

 

È un messaggio intenso e carico di gioia quello di Michael Lane, il nuovo membro della famiglia Surya Musica.
Con “Runnin Away” Lane ci invita a spezzare la catena che spesso ci costringe a vivere per lavorare. Il testo racchiude la libertà che segue una rinascita fortemente legata alla musica. «E sono stanco di pensare alle bollette che avrei dovuto pagare / stanco di pensare a tutti i soldi che avrei dovuto salvare / adesso basta e lasciati andare / dimentica tutti i tuoi problemi e le preoccupazioni di ieri / basta lasciarti andare e seguire il tuo cuore / tutti i tuoi problemi scivolano via.» Parole che trovano sostegno in una melodia ipnotica che cattura e trascina attraverso ritmiche essenziali, scandite da strumenti acustici.

 

La musica di Lane è semplice ma sfaccettata e si affida alla sua voce dal timbro caldo e ci invita a lasciarci andare, ma anche ad ascoltare e a guardarci dentro. Sia nella composizione che nella produzione l’artista procede, rispetto al suo esordio, con un passo in più verso la vera essenza della canzone. L’album “The Middle” racchiude ritmi ridotti al punto giusto e una sonorità fortemente influenzata da strumenti acustici. Il linguaggio è a metà strada tra il folk contemporaneo, l’indie e un pop venato di soul. L’intensità dell’album marca chiaramente l’apice del talento di Michael Lane.

 

Il suo tour ha attraversato l’Europa con concerti in Germania, Austria, Svizzera, Italia e Benelux, ora Lane si prepara a tornare in Italia, il prossimo autunno, con una serie di date che sigilleranno un anno decisamente intenso!