Oppure scegli il tuo Servizio Musicale preferito

Michael Lane – Born To Play

Michael Lane è nato per suonare come canta nel suo ultimo singolo, “Born To play”, Bonus track dell’album “The Middle”. Dopo il suo primo Singolo “Runnin Away” proponiamo questo nuovo brano che verrà pubblicato venerdì 3 febbraio, su tutti gli store digitali e in via esclusiva, già dal 27 gennaio su Deezer:
http://www.deezer.com/track/140744665 in contemporanea alla Radio Date.

«Essendo tedesco-americano – spiega il musicista – sono cresciuto imparando entrambi i linguaggi. Ciò mi ha dato due visioni della stessa cosa. A sette anni mi sono trasferito da Norimberga negli Stati Uniti. Poi mi sono arruolato nell’esercito, un periodo della mia vita in cui mi sentivo davvero perso, non sapevo ciò che volevo. Poi, ho cominciato a farmi qualche domanda e ho realizzato che la passione era una parte fondamentale della vita. Subito ho capito che ero nel posto
sbagliato nel momento sbagliato e che dovevo cambiare il mio destino. Ho deciso allora di mettere fine a questo momento prendendo una decisione per il mio futuro una volta per tutte: lasciare l’esercito americano. Per la prima volta in vita mia, sentivo di fare ciò che volevo davvero ed era, per il resto della ma vita, fare musica.»
Viviamo in un Mondo in cui sembrano vincere solo coloro che sgomitano ma alla fine è proprio l’opposto. Coloro che rimangono fedeli ai loro ideali e credono nella bontà dell’uomo troveranno la loro felicità»
Per comunicare il suo messaggio Lane che si avvale di una vocalità naturale e calda che ancora una volta ci trascina nel suo mondo sonoro, semplice, sia nella composizione che nella produzione l’artista procede, rispetto al suo esordio, con un passo in più verso la vera essenza della canzone. L’album “The Middle” racchiude ritmi ridotti al punto giusto e una sonorità fortemente influenzata da strumenti acustici. Il linguaggio è a metà strada tra il folk contemporaneo, l’indie e un pop venato di soul. L’ intensità del album ‘The Middle’ marca chiaramente l’apice del talento di Lane. Il suo tour ha attraversato l’Europa con concerti in Germania, Austria, Svizzera, Benelux e, per finire, l’Italia con un tour di date a cura di Rocketta Booking che ha sigillato un anno decisamente intenso.